13588928_10154033472522025_572251709_o

NOBODY’S INDISCIPLINE/SANTARCANGELO

Nobody’s business è una piattaforma di ricerca aperta ad artisti locali e internazionali per lo scambio di pratiche nell’ambito delle performing arts. Il progetto tenta di facilitare la produzione e la distribuzione dei saperi in maniera non esclusiva, attraverso lo scambio collettivo delle pratiche e la loro documentazione, e mira a creare e far proliferare situazioni laterali, a parità di condizioni e al di fuori delle logiche di produzione. Santarcangelo Festival è la seconda tappa italiana di Nobody’s business, dopo una prima sessione a Milano in cui il progetto aveva fatto emergere il bisogno di incontro, conoscenza, confronto e condivisione. Nobody’s indiscipline/Santarcangelo si adatta a una situazione specifica, è un invito agli artisti ospiti del Festival a condividere le pratiche della propria ricerca artistica, negli spazi in cui vengono presentati i propri spettacoli ed è aperto a chiunque desideri prenderne parte. La partecipazione a un momento pubblico si realizza come una libera circuitazione di pratiche e di saperi, favorisce l’incontro di linguaggi differenti e permette di creare una comunità in cui si riconoscono persone simili, nonostante la diversità delle loro pratiche. Gli episodi di Nobody’s business sono documentati e archiviati nel web per essere utilizzati e sviluppati da altri. Il termine nobody, da cui prende forma il titolo del progetto, sottolinea un revisione dell’autorialità e della titolarità delle idee, senza cancellarne la storia: la documentazione traccia e accredita una genealogia delle fonti e le influenze che queste ultime possono avere all’interno delle arti performative contemporanee.

Gli artisti che hanno messo a disposizione il loro spazio di lavoro per Nobody’s Indiscipline: Nicola Galli, Marco D’agostin, Juan Pablo Camara e Michele Rizzo, Massimo Conti e Marco Mazzoni/ Kinkaleri, Eva Geatti/ Cosmesi, Daniel Blanga Gubbay e Livia Andrea Piazza/ Aleppo, Marco Valerio Amico/ Gruppo Nanou, Francesca De Isabella e Sara Leghissa/ Strasse, Leonardo Delogu e Helene Gautier e Valerio Sirna/ -DOM, Ivana Muller, Riccardo Fazi/ Muta Imago, Mara Oscar Cassiani.

ADESIONI
La partecipazione è libera e gratuita.
I posti sono limitati e variabili a seconda della disponibilità dello spazio. Per aderire e avere info potete inviare una e mail a: nobodysdancemilano@gmail.com

10 luglio h 10.00-12.00 – Grotta Municipale, via Ruggeri
11 luglio h 16.00-17.45 -Biblioteca Baldini, via Pascoli, 3
11 luglio h 18.00-20.30 – Teorema, via Tosi 318
12 luglio h 11.00-13.00 – Sferisterio, via Arrigo Faini 18
12 luglio h 15.00-17.00 – Spazio Paglierani, via Emilia
13 luglio h 23.00 – Piazza Ganganelli
14 luglio h 11.00-13.00 – Grotta Stacchini Piazza Monache
14 luglio h 18.00-20.00 – Teorema, via Tosi 318
15 luglio h 11.00-13.00 – Al fiume
15 luglio h 14.30-15.30 – Sferisterio, via Arrigo Faini 18
16 luglio h 11.00-13.00 – Ristorante Zaghini piazza Gramsci 14
16 luglio h 18.00-20.00 – Campetto basket parco Francolini, via Andrea Costa-via Montevecchi

PERNOTTAMENTO
Per il pernottamento sarà disponibile il campeggio.

Concept Eleanor Bauer, Alice Chauchat, Ellen Soderhult
Organizzato per (organized for) Santarcangelo Festival Internazionale del Teatro in Piazza
Da (by) Annamaria Ajmone, Mara Oscar Cassiani, Sara Leghissa
Con il supporto di (supported by) Santarcangelo Festival Internazionale del Teatro in Piazza 2016
dom 10/07
10.00 - 12.00 Grotta municipale
lun 11/07
16.00 - 17.45 Biblioteca A. Baldini
lun 11/07
18.00 - 20.30 Teorema
mar 12/07
11.00 - 13.00 Sferisterio
mar 12/07
15.00 - 17.00 Paglierani
mer 13/07
23.00 Piazza Ganganelli
gio 14/07
11.00 - 13.00 Grotta Stacchini
gio 14/07
18.00 - 20.00 Teorema
ven 15/07
11.00 - 13.00 Cava
ven 15/07
14.30 - 15.30 Sferisterio
sab 16/07
11.00 - 13.00 Ristorante Zaghini
sab 16/07
18.00 - 20.00 Campo da basket