sab 16/07
16.30 Biblioteca A. Baldini

“Eppur si muove: spunti per una mobilità internazionale”

Operatori, organizzatori ed artisti si confrontano sul tema, analizzando opportunità, bisogni e strumenti relativi alla mobilità internazionale.


Giuliana Ciancio

Cultural manager e docente in management culturale, Giuliana Ciancio lavora attivamente nel settore dello spettacolo dal vivo dal 1999 curando e sviluppando progetti internazionali di larga scala in Italia e all’estero. Giuliana è anche coordinatrice del tavolo per l’internazionalizzazione di “C.Re.S.CO” (Coordinamento delle Realtà della Scena Contemporanea).


Riccardo Fazi/Muta Imago

Muta Imago è un progetto di ricerca artistica e una compagnia teatrale nata a Roma nel 2006 e oggi con base a Roma e a Bruxelles. È guidata da Claudia Sorace (regista) e Riccardo Fazi (drammaturgo/sound designer). Negli anni i progetti di Muta Imago sono stati ospitati dai più importanti festival nazionali ed internazionali.


Donato Nubile – SMart Italia

SMart, società mutualistica per artisti, è un network di imprese senza scopo di lucro presente in 9 paesi europei, che associa circa 70.000 artisti e freelance e collabora con 25000 imprese culturali e creative, enti pubblici, associazioni.


Modera l’incontro Roberto Naccari, direttore generale di Santarcangelo Festival Internazionale del Teatro in Piazza